Di questa fantastica location si avrebbero vecchie tracce storiche, grazie a Goethe e alla sua permanenza a Roma, di una attività di locanda già nel 1400. Queste indicazioni rendono davvero magico questo ristorante che presenta al suo interno affreschi cinquecenteschi, soffitti a cassettoni e caminetti. Elementi che riescono a convivere con oggetti moderni e contemporanei come poltrone e divanetti in pelle. Un ristorante che sfoggia con grande vanto un porticato con vista sul Tevere, un piccolo e grazioso “cortile sospeso” con affaccio sul vicolo dei Soldati e sull’incantevole cornice di Roma.

Questo ristorante mantiene viva la passione per la cucina grazie al suo staff altamente qualificato ed esperto che negli anni ha saputo affinare le tecniche migliori per le realizzazioni di pietanze di altissimo livello. Venire all’Hostaria dell’Orso e assaggiare la cucina dello Chef Raffaele Amitrano, rappresenta una vera e propria occasione. Una cantina ben rifornita infine consente di poter abbinare le migliori etichette enologiche a questi fantastici piatti.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.