Ristoranti Trattorie a Roma

Chi non ha mai sentito pronunciare dalla bocca dei genitori o dei nonni il termine “trattoria romana”. Associate allo stereotipo di osteria dove caratteristiche come la familiarità, l’ospitalità, l’accoglienza e la convivialità regnano sovrane, negli ultimi anni le trattorie hanno subito un’evoluzione, soprattutto in cucina. Il ricambio generazionale, ove avvenuto, ha portato in molti casi a sperimentare nuove combinazioni, tenendo però sempre conto delle tradizioni culinarie romane. Per questo piatti come l’amatriciana, la carbonara, la cacio e pepe, la gricia e la trippa (solo per fare alcuni esempi) hanno subito delle piccole modifiche rispetto alle ricette originarie conservando, nella maggior parte dei casi, il gusto e la bontà di un tempo. Buon appetito!