Mangiare in tranquillità

Rinaldo all’acquedotto è uno di quei posti incantanti in cui perdersi e lasciarsi cullare dalle calde atmosfere intime e accogliente come pochi posti riescono a fare. Situato sulla via Appia, in una delle zona più suggestive di Roma, il ristorante più che un ristorante è una villa dalle varie sfaccettature, location ideale per cerimonie importanti e eventi di un certo spessore. Al suo interno, un’ampia sala capace di ospitare fino a 1100 persone si apre con un arredamento elegante, sobrio e raffinato, che si sposa alla perfezione con l’ambientazione esterna, adornata da giardini curati, alberi maestosi, una piscina da sogno dove i tagli di torta diventano la cornice più romantica e suggestiva che si possa desiderare e, tanto verde pronto ad accogliere eleganti banchetti soprattutto nella stagione estiva.

Aperto sia a pranzo che a cena, dal lunedì al venerdì, Rinaldo all’acquedotto offre un menu alla carta con pietanze sia di carne che di pesce realizzate con cura ed eleganza con prodotti genuini e di stagione. La cucina del ristorante affonda le sue radici nella gastronomia tradizionale italiana aggiungendo però un pizzico di creatività e di interpretazione personale, trasformando i piatti in sensazioni uniche per il palato. Nella cantina del ristorante troviamo le migliori etichette di vini, sia rossi che bianchi, e una sala congressi modernamente allestita, permette di ospitare fino a 2.000 persone.