Ristoranti cucina Indiana a Roma

La cucina indiana si distingue da Nord a Sud per alcuni piatti e usanze. A Nord infatti si consuma molta carne, mentre il Sud è principalmente vegetariano. Tuttavia una cosa è certa, ed è l’utilizzo di tantissime spezie che aromatizzano i piatti di carne, pesce, zuppe di verdure e altro. Vengono usate molte uova, latticini, e due cose che vanno molto di moda nel mondo sono il pollo tandoori piccante, il pollo al curry accompagnato da riso basmati bianco, o il pane indiano che sembra una sorta di ibrido tra una piadina e la pizza italiana. Molte ricette hanno radici antiche, ma ogni morso suggerisce tutto un immaginario poetico e inebriante da provare almeno una volta nella vita.